Regolamento - modelmontesei

Vai ai contenuti

Menu principale:

Associazione Aeromodellistica "Club Modellistico Monticelli"

- REGOLAMENTO -

Introduzione e scopo del regolamento

L’aeromodellismo non è uno sport pericoloso, ma come per qualsiasi altra attività sportiva possono sorgere dei rischi se non sono applicate le normali regole del buon senso. Non è possibile ottenere una totale prevenzione degli incidenti di volo in cui possono incorrere gli aeromodellisti, vista la loro natura. Tuttavia è possibile ridurre al minimo il numero di incidenti seguendo le norme di sicurezza (qui sotto riportate) ed evitando che si verifichino per negligenza, imprudenza, o per qualsiasi altro motivo che non sia puramente accidentale, comportando danni a cose e/o soprattutto a persone. Le norme di sicurezza non devono quindi essere considerate come un intralcio alla pratica dell’aeromodellismo ma semplicemente come direttive la cui osservazione dimostra che gli aeromodellisti sono persone sagge e responsabili .

Art. 1:   I soci  presenti  hanno obbligo di far rispettare tale regolamento e richiamare all’ordine il pubblico e/0 altri soci. Situazioni di inadempienza saranno sottoposti all’attenzione del direttivo.

Art. 2:   E’ OBBLIGATORIO essere titolari di polizza assicurativa r.c.t. adeguata.
Il socio all’iscrizione dovrà:
Munirsi o presentare copia (in corso di validità) della propria assicurazione r.c.t. contratta con altra società che riporti la copertura per l’attività svolta dal gruppo.
Nel caso non si disponesse di polizza propria il socio all’iscrizione sarà assicurato dal club con società assicurativa  adeguata alla quale verrà fornito il nominativo.

Art. 3:   Caratteristiche e specifiche degli aeromodelli, elimodelli e multi rotori devono corrispondere alle direttive del regolamento E.N.A.C.

Art. 4:   LOGISTICA:
Le auto dei piloti parcheggeranno ai lati della baracca, lasciando adeguato spazio fra ogni auto per parcheggiare il modello, lasciando così più spazio nella larghezza della pista e conferendo maggior sicurezza per i piloti che si trovano riparati delle auto.

Art. 5:   AREA DI VOLO e  NORME MINIME DI SICUREZZA: L’area di volo più consona è quella situata a nord della pista specialmente per i meno esperti.

Per nessun motivo il modello deve sorvolare il pubblico, i presenti piloti e le auto.

La zona di cielo alle spalle della baracca può essere sorvolata solo in caso di estrema emergenza o in fase di atterraggio, in assoluto controllo, senza mai allontanarsi verso la strada.
Onde evitare malintesi, si stabilisce che una volta decollato, il pilota si porterà circa 10 metri dal bordo pista lato nord baracca, con la baracca alla sua destra lato spalle, e se vi sono più piloti contemporaneamente devono stare vicini per potersi convocare in caso di emergenza e/o manovre che impegnino la pista.

Art. 6:  I modelli equipaggiati con motori a combustione interna devono essere obbligatoriamente dotati di opportuni ed efficaci dispositivi di silenziamento,
ad eccezione di quelli di piccola cilindrata (nati dalla casa costruttrice senza neppure la necessaria predisposizione a tale accessorio) purché il rumore rientri in limiti accettabili. Nel caso in cui il silenziatore si stacchi dal modello in volo è fatto obbligo di atterrare immediatamente e rimpiazzare il silenziatore o sospendere la sessione di volo.

Art. 7:   RESPONSABILITA’ : Ogni socio è direttamente responsabile in solido delle azioni e attività che creino situazioni di pericolo o danni dovuti al non rispetto delle norme minime di sicurezza.

Art. 8:   ORARI e GIORNI di volo: Il Campo è aperto nei seguenti giorni:
Tutti i giorni festivi e Prefestivi  (Sabato e Domenica o eventuali giorni di festa segnati nel calendario) escluso il Venerdì (sfalcio erba)
Tutti i Martedì e Giovedì
Eventuali variazioni verranno pubblicate nella bacheca apposta sotto la baracca del campo e nel sito web del Club.
Orari invernali : Dalle 8:30 alle 12:30 e dalle 14:30 alle 16:00
Orari estivi : Dalle 9:00 alle 13:00 e dalle 16:00 al tramonto.
Nel periodo invernale L’ACCESSO A L CAMPO CON LE AUTO E’ VIETATO.
I piloti si fermeranno dove sono posti i paletti con relativo nastro.

Art. 9:   PULIZIA:
Ogni socio deve lasciare il campo pulito gettando in apposito spazio e/o contenitore il materiale utilizzato per la pulizia del modello ed eventuali altri residui (carta, sigarette, pezzi di modelli da buttare etc. ).

Art. 10: Per controversie, richieste, ed altro dovete rivolgervi sempre al direttivo del gruppo.










 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu